SiteGround Hosting, Le Ragioni Per Scegliere Questo Hosting WordPress.

Siteground è stato eletto da Hosting-WP.it il migliore hosting per WordPress. Nella classifica degli hosting WordPress si trova in prima posizione tra i migliori hosting WordPress del 2017.

Un hosting che non pecca in nessuno degli elementi che decretano la qualità e l’efficienza di uno spazio web.

In questa recensione scoprirai perché tutti i migliori internet marketer di tutto il mondo utilizzando Siteground come servizio di hosting per la piattaforma WordPress.

Recensione SiteGround Hosting: L’Hosting WordPress Definitivo!

siteground

In questa recensione di Siteground andrai a conoscere in dettaglio tutte le caratteristiche e le potenzialità di questo strepitoso hosting provider.

Andremo ad estrapolare insieme tutti quelli che sono gli elementi fondamentali per costruire un sito web di successo con la piattaforma WordPress. La piattaforma più utilizzata per crere siti web di successo.

Prima di iniziare tengo a precisare il mio ruolo, chi sono, e cosa faccio per poterti dare una mia onesta opinione riguardo un hosting web.

Mi chiamo Alessandro Sabbatini e sono un Internet Marketer di professione. Costruisco siti internet con WordPress per guadagnare online con l’internet marketing. Ho svariati siti internet di successo che fanno milioni di visite al mese.

Il mio lavoro è mandare traffico nei miei siti internet e monetizzare questa utenza per generare delle entrate passive e attive. Ho un esperienza di più di 5 anni nel settore, e con il passare del tempo, ho effettuato vari test ospitando alcuni dei miei siti su differenti hosting web.

Tutto questo per vedere quale servizio di hosting fosse il più performante, e di conseguenza mi portasse più traffico di qualità.

Come ben saprai, scegliere l’hosting giusto è di fondamentale importanza per il successo di un sito web. Un sito veloce diminuisce il bounce rate e ti fa scalare i motori di ricerca.

Doveroso quindi scegliere fin dall’inizio un hosting affidabile, veloce e con dei data center posizionati vicino al tuo target di riferimento.

Dopo anni di test, la mia decisione finale decreta SiteGround come il vincitore assoluto: il migliore hosting WordPress.

Continuo e continuerò pur sempre a testare altri hosting per scrivere le mie recensioni. Alcune compagnie mi contattano proprio per mettere alla prova i loro servizi. In tutta onestà, posso dire che esistono delle valide alternative a Siteground, anche più economiche. Ma se vuoi costruire un sito web di successo ti consiglio di optare per SiteGround hosting. Continuando a leggere capirai il perché.

Dal 2017 Siteground ha messo a disposizione un sito completamente in italiano: Siteground.it (link diretto al sito).

Il sito è in lingua italiana, così come l’assistenza e anche un nuovo data center a Milano. Fino a pochi anni fa il data center di Siteground più vicino all’Italia si trovava ad Amsterdam, e purtroppo gli operatori tecnici parlavano solo in lingua Inglese. Ora Siteground è del tutto adibito per soddisfare qualsiasi esigenza anche per il pubblico italiano.

Grazie a questa ultima evoluzione di SiteGround.it, ora anche l’Italia puo’ godere e sfruttare al 100% tutte le potenzialità di questo servizio di hosting.

Cosa È Significato Per Me Passare A SiteGround

Chi mi conosce già, sa che inizialmente mi affidavo solo ad hosting provider Americani. Ho sempre seguito il trend Americano per imparare e conoscere l’internet marketing. E fu proprio il mio primo mentore Pat Flyn a consigliarmi l’hosting di BlueHost.

BlueHost è una compagnia Americana famosissima nel settore hosting web, con un giro di clienti enorme e sparsi per tutto il mondo.

La mia prima scelta per costruire un sito web fu quindi BlueHost hosting.

Inizialmente mi sentivo di andare alla grande con loro. I miei siti restavano online con un UpTime del 99,8% ed erano veloci e scattanti.

Il mio traffico veniva per lo più dai social network (Facebook per lo più). Facevo milioni di page views al mese, ogni mese.

A seguito dell’aumento della notorietà della compagnia di hosting BlueHost, anche la loro utenza era in crescita.

In molti utilizzavano i loro server e sempre più siti internet venivano ospitati nei loro hosting condivisi.

Nulla di negativo in tutto questo per una grande compagnia di hosting, a patto che questa compagnia aumenti anche le risorse a disposizione per tutti!

Notati che i loro servizi cominciavano a vacillare. Non offrivano più quella stabilità di una volta.

Non c’è dubbio che i miei siti non reggevano più il traffico cui erano abituati. Rimasi un po’ deluso di questo fatto. Sopportai a lungo quei momenti di down dei miei siti.

L’UpTime stava scendendo a meno del 95%. Poi un giorno, dopo che tutti i miei siti erano rimasti offline per più di 3 ore, con un assistenza che non mi filava di pezzo, ho deciso di interrompere i rapporti con BlueHost.

Mi misi alla ricerca di un nuovo hosting. Un hosting che andasse al passo con i tempi e che con l’aumento della notorietà fosse in anche grado di aumentare le potenzialità e le risorse server.

Leggendo le varie recensioni trovate in giro per la rete, spuntava sempre il nome di SiteGround.

Tutti, e dico tutti, ne parlavano bene. Così anche io decisi di dargli fiducia.

Inizialmente trasferii un unico sito da BlueHost a Siteground, giusto per testare l’effettiva efficienza.

Tutto filò liscio, grazie anche alla rapidissima assistenza del  supporto tecnico di SiteGround. Ma la cosa che mi sorprese di più era vedere come era cambiata la velocità di caricamento delle pagine web.

Con un po’ di rabbia, non potevo credere che fino a quel momento non stavo sfruttando a pieno i miei siti internet.

Di fretta trasferii tutti i miei siti internet su Siteground e cominciai a pubblicare articoli su articoli sulle miei pagine Facebook per vedere quanto traffico riusciva a reggere… rimasi sbalordito.

Avevo mandato il massimo del traffico che potevo verso i miei siti internet e i server reggevano alla meraviglia. Ma la cosa che mi rese più felice era vedere il CTR sulle pubblicità che era aumentato di molto.

Stesso miglioramento anche riguardo il bounce rate. Caricando i siti più velocemente, c’era molta meno gente che abbandonava il sito prima di caricarsi completamente.

Avevo quindi aumentato sia il traffico, sia il potenziale remunerativo del traffico.

BINGO = guadagnavo improvvisamente di più.

Ormai sono più di 4 anni che utilizzo Siteground. La popolarità di questo hosting sta crescendo a dismisura. Ma a differenza di BlueHost e di altri hosting web che ho provato, Siteground sta al passo con la crescita dell’utenza.

Ancora oggi, nonostante ormai contino centinaia di migliaia di utenti, riescono a sostenere quantità di traffico elevate e gestire l’assistenza tecnica rispondendo sempre entro un minuto tramite live chat!

Davvero un ottimo hosting web. Sia per chi vuole creare un semplice blog WordPress, sia per chi vuole creare un sito web professionale e gestire quantità di traffico elevate.

Un hosting di cui ci si puo’ fidare, e che ora mi fa stare tranquillo e guadagnare anche bene.

Vediamo ora il costo dei servizi hosting di SiteGround e le varie caratteristiche.

Il Costo E I Dettagli Dei Piani Hosting WordPress Di Siteground. Quale Piano Scegliere?

hosting wordpress

Cominciamo subito con i piani hosting WordPress di SiteGround.

In realtà i piani hosting WordPress sono gli stessi piani hosting dove puoi installare qualsiasi tipo di piattaforma CMS.

Non sono quindi utilizzabili solo per la piattaforma WordPress, ma potrai installare qualsiasi piattaforma CMS o e-commerce che tu desideri.

Di base, sono semplici hosting condivisi Linux, dove ti saraà possibile installare qualsiasi sito web tu voglia.

Per esempio, potresti anche utilizzare uno di questi tre piani hosting per creare delle semplici landing page in html.

Data la notorietà di WordPress, SiteGround ha voluto evidenziare questa massima compatibilità con WordPress.

Hanno infatti sviluppato delle particolari funzioni per permettere alla piattaforma WordPress di girare ai massimi livelli.

Oltre a queste funzioni, anche l’assistenza tecnica è preparata ad assisterti per qualsiasi problema incontrerai con WordPress.

piani siteground hosting wordpress

I piani hosting WordPress di SiteGround sono tre:

  • StartUp
  • GrowBig
  • GoGeek

Prima di entrare nello specifico di questi tre piani hosting tengo a precisare che SiteGround mette a disposizione uno sconto del 50% su tutti i piani.

Per ottenere questo sconto di basterà accedere al sito ufficiale di SiteGround.it cliccando qui.

Un consiglio personale che ti do è quello di scegliere bene il tuo primo hosting web.

Il piano StartUp è un ottimo piano hosting per iniziare, ed anche economico. Con soli 3,95 euro al mese potrai avere un dominio internet e uno spazio web di 10GB.

Senza dubbio un ottimo affare. Ma quello ti consiglio io è di scegliere almeno il piano GrowBig, qualsiasi sia il tuo obiettivo, seppur piccolo che sia. Ora ti spiego il perché…

Dal piano hosting GrowBig potrai beneficiare di alcuni elementi fondamentali in più che daranno una spinta enorme riguardo la velocità di caricamento del tuo sito o blog.

La velocità di caricamento del sito, come ha già detto prima, è un elemento fondamentale per il successo di un sito web.

I piani hosting GrowBig e GoGeek hanno delle funzionalità premium specifiche in più per WordPress:

funzioni premium

Come puoi vedere dallo screenshot avrai:

  • Assistenza tecnica prioritaria
  • Il SuperCacher con tutti e tre i livelli di cache
  • 1 anno gratuito di certificato SSL
  • 30 copie di backup disponibili

L’elemento fondamentale che ti voglio far notare tra queste 4 funzioni premium per WordPress si tratta del SuperCacher. Un booster creato da SiteGround che permettere ai siti di caricarsi molto velocemente.

A fine recensione ti spiegherò in dettaglio il funzionamento del SuperCacher e dei tre strati di cache che renderanno i tuoi siti web super veloci e preformanti.

Oltre a questo booster, avrai il certificato SSL gratuito per un anno per i tuoi siti o blog.

Avere il certificato SSL è ormai quell’elemento in più per garantire sicurezza ai tuoi visitatori. Un certificato SSL collegato al tuo sito serve anche a Google per valutare con più autorevolezza il tuo sito.

Essere in possesso di un certificato SSL installato nel tuo sito farà sicuramente piacere a Google, che di conseguenza ti farà scalare qualche posizione in più nei motori di ricerca.

Con 6,45 euro al mese potrai sfruttare fin da subito queste potenzialità, e cosa molto importante, potrai installare più di un sito WordPress nello stesso account.

Un altro consiglio che ti do è quello di sfruttare lo sconto iniziale del 50% al massimo.

Siccome al rinnovo dell’abbonamento dovrai pagare il doppio del prezzo che andrai a spendere alla prima registrazione, ora ti dirò delle utilissime dritte che ti porteranno risparmiare fino a 200-300 euro sull’acquisto di questo hosting.

Per sfruttare al massimo lo sconto del 50% di Siteground devi innanzitutto scegliere un periodo di abbonamento maggiore possibile. Il massimo che puoi scegliere è un abbonamento di 5 anni.

Scegliendo un periodo di 5 anni andrai a pagare il prezzo scontato del 50% su tutta la durata.

Il prezzo per 5 anni con sconto del 50% si aggirerà attorno ai 387 euro, anziché i 697 euro che andresti a spendere rinnovando di anno in anno con l’abbonamento ormai senza sconto.

Un vantaggio in più che otterrai dall’acquisto di un periodo più lungo è quello di far vedere a Google che il tuo dominio internet è stato già pagato per un lungo periodo.

Questo è un segno di solidità e legittimità del sito. Un piccolo e importante elemento che favorisce  il posizionamento nei motori di ricerca.

Se non ci credi, ti invito a dare un’occhiata all’elemento numero 4 che serve per rankare su Google sul sito di uno dei più grandi SEO experts del mondo, ecco il link.

Per facilitarti la ricerca e la lettura, ti riporto qui sotto lo screenshot e ti traduco quello che c’è scritto (parole del software engineer di Google):

lunghezza periodo registrazione dominio e hosting

“I domini internet legittimi (e di valore) vengono spesso pagati per diversi anni in anticipo, mentre i domini meno legittimi vengono raramente utilizzati per più di un anno. Pertanto, la data in cui il dominio scade puo’ essere un fattore che fa prevede la legittimità di un dominio”

…insomma… se lo dice lui (M. C.), ci sarà da fidarsi!

Tornando ai trucchetti per sfruttare al massimo lo sconto iniziale del 50% di Siteground, ci sono anche gli extra che potrai selezionare ottenendo un prezzo scontato per tutti i 5 anni:

servizi extra scontati

Avrai quindi anche la privacy del dominio e il Siteground Site Scanner scontati del 50% per 5 anni.

In conclusione, scegliendo il piano GrowBig (o il GoGeek) per un periodo di 5 anni con tutte le opzione extra sarebbe il set-up migliore che ti permetterebbe di risparmiare oltre 300 euro.

Vediamo ora in dettaglio le caratteristiche dei piani hosting WordPress di SiteGround. Questi tre piani base sono i piani hosting condivisi (shared hosting).

Per piani VPS, Cloud hosting, o server dedicati ne parleremo di seguito.

SiteGround StartUp – 3,95 euro al mese (scontato del 50%)

hosting wordpress startup

Il piano hosting StartUp è ideale solo per chi è intenzionato a creare un singolo blog WordPress amatoriale.

Già da questo piano puoi costruire un sito internet in grado di sostenere un traffico modesto per farti conoscere online. Con questo piano hosting puoi costruire solo un sito internet e lo spazio a disposizione sarà di 10GB.

L’installazione di WordPress è gratuita e avviene grazie all’integrazione nel cPanel del software Softacolous. Se incontrerai problemi, il servizio di assistenza ti assisterà in italiano.

Come tutti i piani hosting offerti da SiteGround, i dischi sono SSD. Ultra veloci e in grado di trasferire dati alla massima potenza.

La pecca che vedo in questo hosting base sta nel fatto che puoi costruire un unico sito internet. Scegliendo già il piano hosting successivo, il GrowBig, avrai la possibilità di installare quanti siti internet vuoi a soli circa 3 euro in più al mese.

Un altro fattore molto importante da tenere in considerazione sta nelle funzioni premium.

Come spiegato in precedenza, con il piano hosting base non avrai a disposizione il SuperChacher. Un tool molto potente messo a disposizione da SiteGround in grado di velocizzare di molto il sito internet.

Consiglio quindi di acquistare il piano hosting StartUp solo a chi vuole creare un blog WordPress amatoriale da utilizzare come vetrina per farsi conoscere.Per altri progetti più importanti, quali blog da monetizzare per guadagnare online, consiglio almeno di acquistare il piano hosting successivo, il GrowBig.

Clicca qui per acquistare questo piano hosting WordPress di SiteGround StartUp con lo sconto del 50%.

SiteGround GrowBig – 6,45 euro al mese (scontato del 50%)

hosting wordpress growbig

Già da questo piano hosting potrai godere dei benefici che SiteGround mette a disposizione con delle potenzialità che in pochi altri hosting hanno.

Il Super Cacher di SiteGround

Oltre ad avere i dischi SSD che ti garantiranno una velocità di trasferimento dati ultra-veloce, il piano GrowBig integra il SuperCacher.

Il SuperCacher è uno strumento di caching essenziale per caricare le pagine web in pochissimo tempo. Ti spiego in breve come funziona questo tool.

Come forse saprai, la piattaforma WordPress lavora in php e non in html. Utilizza quindi un caricamento dinamico di tutte le parti del sito.

Per fare questo, ogni volta che un utente visita il sito, WordPress deve effettuare tutti i processi per visualizzare il sito completamente.

Con l’integrazione di un tool di caching come il SuperCacher di Siteground, il sito si presenterà statico in html con tutti i processi già effettuati.

Questo permette una velocità di caricamento anche del 100% superiore. Testare per credere!

Il SuperCacher è quindi un elemento che reputo fondamentale da avere per velocizzare il sito.

Un sito veloce permette all’utente di non scappare via prima che il sito si carichi completamente (capita molto spesso) e sopratutto permette a Google di valutare il tuo sito o blog in modo positivo.

Se per esempio il tuo sito compete con una keyword, con un sito di pari autorità, Google prediligerà sicuramente il sito che si carica più velocemente.

Il SuperCacher di SiteGround ha tre livelli di cache disponibili:

  1. La Static cache
  2. La Dynamic cache
  3. La Memcached

Solo attivando il primo livello di cache, lo statico, potrai avere un blog che si carica alla metà del tempo.

Gli altri livelli di cache sono extra, e l’attivazione potrebbe causare qualche incompatibilità con i plugin installati sul tuo sito WordPress.

Potresti comunque attivarli e disattivarli con un click, senza fare danni ai file del sito.

Il certificato SSL gratuito

Con il piano GrowBig avrai anche il certificato SSL gratuito per un anno. Di recente l’algoritmo di Google predilige la presenza di questo certificato nei siti.

Un sito con un certificato SSL garantisce più sicurezza all’utente che naviga e acquista nel tuo sito.

Lo stesso discorso di prima vale anche per la presenza di questo certificato.

Ovvero, se competi per una keyword con un sito a pari di autorevolezza, Google prediligerà il sito con un certificato SSL, piuttosto che un sito senza certificato.

Una volta installato il certificato SSL vedrai il tuo sito in https:// anziché in http://.

Se ti capita, puoi fare caso ai migliori blog o siti internet presenti nelle prime ricerche di Google per vedere la presenza di questo elemento.

Noterai che i siti più autorevoli e nelle prime posizioni avranno un protocollo  https://. Guarda il sito di Aranzulla per esempio.

Siti Illimitati

Dal piano GrowBig potrai installare quanti siti WordPress tu voglia. Con soli circa 3 euro in più rispetto al piano hosting StartUp potrai installare anche 5 o 10 siti web, anziché uno solo.

Clicca qui per acquistare questo piano hosting WordPress con lo sconto del 50%.

SiteGround GoGeek – 11,95 euro al mese (scontato del 50%)

hosting wordpress gogeek

Il GoGeek è il piano hosting WordPress che utilizzo io stesso. Ho installato circa 10 siti WordPress sul piano GrowGeek di SiteGround.

Tutti hanno avuto il loro meritato successo, grazie anche alla potenza che SiteGround ha saputo offrirmi con questo piano hosting WordPress.

Non ho mai avuto downtime rilevanti, e non contatto l’assistenza tecnica da ormai mesi. Tutto fila liscio come dovrebbe.

Il vantaggio principale di questo hosting è che le risorse sono condivise con meno utenti. Questo implica una maggiore potenza che va influire su tutti i siti ospitati nel tuo hosting web.

Ho scelto questo piano hosting dopo che il traffico dei miei siti superava costantemente il milione di pageviews al mese.

Il passaggio dal piano GrowBig al piango GoGeek è avvenuto nel giro di poche ore, tutto gestito ed effettuato dal supporto tecnico.

Consiglio di scegliere questo hosting WordPress a chi ha già un sito avviato e con molte visite.

Se siete stufi di un hosting web che vi manda offlline i siti e con un assistenza pessima, potrete trasferire l’intero sito internet nei server di SiteGround in modo del tutto gratuito e assistito dagli operatori addetti.

Clicca qui per conoscere maggiori dettagli riguardo il piano hosting WordPress GoGeek.

Un Breve Sguardo Ai Piani Hosting Premium Di SiteGround

Come ovvio che sia, SiteGround non ha solo piani hosting WordPress condivisi, ma mette a disposizione degli spazi web anche più potenti.

Sono disponibili altre tre categorie di hosting:

  • I Cloud Hosting (VPS)
  • I server dedicati
  • Gli hosting per rivenditori

Per chi necessitasse di risorse illimitate, consiglio quindi la scelta di questi piani hosting premium che andrò brevemente a descrivere qui di seguito.

Cloud Hosting

I Cloud Hosting sono in realtà i classici piani chiamati VPS (Virtual Private Server).

Da questo piano hosting non si parla più di hosting condivisi, con risorse condivise, ma tutte le risorse disponibili sono riservate solo ed esclusivamente a te.

Con il Cloud Hosting potrai scegliere la potenza e la capacità del tuo server privato virtuale.

Potrai scegliere quanta CPU avere, quanta memoria RAM e anche quanto spazio web necessiti per il tuo sito web.

Nonostante tu possa scegliere le tue risorse singolarmente, Siteground ti consiglia di partire con questi 4 pacchetti:

siteground cloud hosting

  • L’Entry Saver per 64 euro al mese

    • 2 CPU cores
    • 4GB di memoria RAM
    • 40GB di spazio web con dischi SSD
    • 5TB di trasferimento dati
  • Il Business per 96 euro al mese

    • 3 CPU cores
    • 6GB di memoria RAM
    • 60GB di spazio web con dischi SSD
    • 5TB di trasferimento dati
  • Il Business Plus per 128 euro al mese

    • 4 CPU
    • 8GB di RAM
    • 80GB di spazio web SSD
    • 5TB di trasferimento dati
  • L’Enterprise per 192 euro al mese

    • 8 CPU
    • 10GB di RAM
    • 120GB di spazio web SSD
    • 5TB di trasferimento dati

Questi pacchetti sono impostati con le caratteristiche adatte per qualsiasi esigenza.

Cliccando su ‘acquista’ potrai conoscere il prezzo e acquistare il VPS con quelle determinate risorse.

Se invece vuoi personalizzare il tuo VPS con risorse differenti, potrai selezionare sia la CPU, sia la RAM e lo spazio web a tuo piacimento.

Se per esempio il tuo sito necessita di più memoria RAM, ma non occupa molto spazio web, potrai aumentare la RAM e lasciare lo spazio web così com’è.

Questo ti permettere di risparmiare sul costo finale e sfruttare solo le risorse che realmente ti servono.

Una cosa positiva di questo hosting sta anche nel fatto che se le risorse che hai scelto non saranno più sufficienti per sorreggere il traffico del tuo sito, queste risorse aumenteranno automaticamente senza che i tuoi siti vadano offline.

Con l’hosting VPS non incomberai nel rischio dell’account temporaneamente bloccato per eccesso di traffico. Oltre a questo, la velocità e le performance del sito non diminuiranno se avrai tanti visitatori presenti allo stesso momento.

Scegliendo un piano hosting condiviso invece, puo’ capitare che in caso di un eccesso di visite mensili, o meglio di ‘esecuzioni’ mensili’, il tuo account SiteGround verrà temporaneamente bloccato.

Avrai tutti i siti internet completamente inaccessibili fino al mese successivo. Questo è un sistema messo in atto da SiteGround per regolare il traffico tra gli hosting condivisi e spartire le risorse in modo equo per tutti gli utenti.

Se temi questo limite e credi che il tuo sito avrà tantissime visite, allora ti consiglio di acquistare un piano hosting Cloud (VPS) o il piano hosting successivo.

Server Dedicati

I server dedicati sono il top della gamma per chiunque volesse il massimo della potenza senza più preoccuparsi ne di limiti ne di potenzialità ridotte.

I server dedicati sono destinati per i veri professionisti del web o grandi aziende che non badano sicuramente a spese.

Potenti, scalabili e con risorse illimitate. Capaci di garantire la massima stabilita con elevate quantità di traffico.

Acquistando i server dedicati di SiteGround avrai massima disponibilità e supporto per qualsiasi problema.

I piani server dedicati sono tre:

server dedicati

  • L’Entry Saver per 179 euro al mese

    • Con CPU Intel Xeon E3-1230
    • Potenza della CPU pari a 3.20Ghz
    • Sistema Quand-core (4 CPU)
    • 8MB di cache sulla CPU
    • 4GB di RAM DDR3
    • 500gb di spazio web SATA II HDD
    • 5TB di trasferimento dati
  • Il Power Saver per 258 al mese

    • Con CPU Intel Xeon E3-1270
    • Potenza della CPU pari a 3.50Ghz
    • Sistema Quand-core (4 CPU)
    • 15MB di cache sulla CPU
    • 16GB di RAM DDR3
    • 1TB di spazio web SATA II HDD
    • 5TB di trasferimento dati
  • L’Enterprise Saver per 336 euro al mese

    • Con x2 CPU Intel Xeon E5-2620 (una bomba)
    • Potenza di una singola CPU pari a 2.00Ghz
    • Sistema Hexa-core (6 CPU)
    • 8MB di cache sulla CPU
    • 16GB di RAM DDR3
    • 4 x 500GB di spazio web SATA III HDD
    • 5TB di trasferimento dati

Non mi dilungo oltre riguardo la potenza di questi server dedicati. Sono una vera e propria bomba.

Messe nelle mani di SiteGround garantiranno sicuramente il massimo della potenza e il massimo della soddisfazione.

Clicca qui per conoscere più un dettaglio le potenzialità dei server dedicati di Siteground.

Reseller Hosting

rivenditore siteground hosting

I reseller hosting, o hosting per rivenditori, è un particolare abbonamento adatto a chi vuole rivendere il proprio spazio web e guadagnare grazie a Siteground. Si tratta di un programma per rivenditori di hosting.

Questo pacchetto è selezionabile per persone quali web designer o sviluppatori che creano e mantengono siti web per i loro clienti.

Con questo programma, SiteGround ti aiuta ad includere un servizio di hosting altamente affidabile da rivendere ai tuoi clienti.

Questo aiuterà questa utenza ad aumentare le entrate al tempo stesso. Sarai quindi te stesso a vendere il tuo hosting WordPress, mentre gestisci i siti dei tuoi clienti ospitati nei server di SiteGround.

In caso un cliente non necessiti più di un tuo servizio di grafica ad esempio, potrai comunque continuare a guadagnare con l’abbonamento hosting che gli hai venduto.

Le Caratteristiche E Le Potenzialità Di Siteground

tecnologia siteground

Andiamo ora a vedere le caratteristiche tecniche che Siteground hosting ha da offrirci. Tutti gli elementi necessari per far si che un hosting sai all’avanguardia, Siteground sembra averli tutti.

Tra i fattori più importanti troviamo:

    • Dischi SSD presenti su tutti i pacchetti. I dischi allo stato solido sono hard drive ultra-veloci con velocità di trasferimento dati fino a x1000 in download e upload, comparati con i dischi normali HDD. La scrittura e la lettura dei database e dei file (anche negli hosting condivisi) sarà quindi velocissima grazie a questa nuova tecnologia dei dischi allo stato solido.
    • SiteGround utilizza dei web server con tecnologia NGINX. La più veloce tecnologia esistente. Il settaggio NGINX è incluso in tutti i piani hosting, sia condivisi che VPS, o server dedicati.
    • Il sistema di caching avanzato SuperCacher. Una delle punte di diamante di SiteGround è proprio il sistema interno di caching che ottimizza e rende super veloce il trasferimento dati nei siti web. I siti web e le pagine presenti nel tuo sito si caricheranno con tempi ridottissimi. Le piattaforme CMS come WordPress, Joomla e Drupal hanno inoltre un meccanismo di caching interno, che abbinato con il SuperCacher di Siteground risultano avere enormi benefici nel caricamento del sito internet. Oltre i due livelli disponibili nel SuperCacher, Siteground ha aggiunto anche 2 alternative: la Memcached e la cache che ottimizza i valori di Google Page Speed.
    • Il CDN gratuito incluso ed utilizzabile su tutti i siti presenti nel tuo account Siteground. Siteground integra il CDN gratuito di CloudFlare. Uno dei CDN più affidabili. CloudFlare è utilizzato dalla maggior parte dei più famosi siti web di tutto il mondo. Grazie all’integrazione di questo CDN il tuo sito si caricherà ancora più veloce, da qualsiasi parte del mondo venga visualizzato. Il CDN di Cloudflare ha dei data center sparsi per ogni paese del mondo. Quando il tuo sito verrà visualizzato da utenti fuori dal tuo paese di target, il CDN passerà le informazioni da un server molto più vicino rispetto al tuo data center scelto in precedenza con SiteGround. Oltre al vantaggio di avere data center praticamente ovunque, CloudFlare ha delle funzionalità interne che permettono di ottimizzare il sito internet riducendo le dimensioni dei fogli CSS, delle esecuzioni javascript e del codice html.
    • Server abilitati con protoccoli HTTP/2. HTTP/2 è il nuovo protocollo che velocizza significatamene il caricamento dei siti web. Siteground è orgogliosa di essere tra i primi hosting web a supportare completamente questo nuovo protocollo su tutti i loro server. Il protocollo HTTP/2 richiede una connessione criptata che grazie al certificato SSL offerto da Siteground avrai senza problemi.
    • PHP7 e HHVM. Anche il php è in continuo aggiornamento, e Siteground sta sempre al passo con i tempi. Qualsiasi aggiornamento o nuova tecnologia è introdotta, Siteground fa in modo di adattarsi. Anche in questo caso i server sono implementati per l’utilizzo del nuovo PHP7. Il PHP7 offre dei benefici notevoli nella lettura dei file php, creando delle esecuzioni molto più veloci.

La Velocità Di Caricamento Effettiva Dei Siti Web (Testata Con Un Mio Blog WordPress)

In fin dei conti, solo con i dati alla mano effettivi si possono dare delle valutazioni oneste e veritiere.

Per darti prova della veridicità e della qualità dei server di Siteoground ho preso l’occasione di testare uno dei miei nuovi siti WordPress di nicchia.

Premetto che ho ottimizzato al massimo il sito WordPress. Per essere più chiaro possibile, e anche per darti qualche dritta aggiuntiva per ottimizzare il tuo sito, ti dico cosa ho fatto per ottenere il risultato che vedrai nello screenshot qui sotto:

  • Ho attivato sia la cache statica che la cache dinamica del SuperCacher di Siteground, lasciando la Memcached disattivata. Ho attivato quindi solo 2 dei 3 strati di cache del SuperCacher.
  • Ho installato i seguenti plugin di WordPress per ottimizzare il sto:
    • WP Super Cacher. Utilizzando il PHP per servire i file in cache e attivando l’opzione avanzata di compressione Gzip.
    • Autoptimize. Attivando l’ottimizzazione html, CSS e JavaScript. In più, ho attivato l’opzione che nega il caricamento dei Google Fonts (questo da un bel boost).
    • EWWW Image Optimizer. Grazie all’utilizzo di questo plugin ho compresso e ottimizzato tutte le immagini caricate e presenti nel pagina testata.
    • SG Optimizer. Il plugin di Siteground che permette di comunicare con le funzioni di caching del tuo account direttamente sul pannello di WordPress.
  • Sono andato ad aggiungere delle stringhe nel file .htaccess per ottenere un valore positivo nei test riguardo il ‘Leverage browser caching’

Questi sono gli accorgimenti che in genere utilizzo per ottimizzare al massimo un sito web.

L’unica cosa che manca è il CDN attivato che ho deciso di non installare poiché, come vedrai, i dati sono già sbalorditivi così come sono con queste ottimizzazioni.

Tengo a precisare che l’utilizzo di un CDN è praticamente una delle cose a maggiore impatto sia sull’ottimizzazione del sito, sia sulla velocità di caricamento. Ma guardiamo ora in quanto tempo si è caricato il mio sito WordPress senza CDN:

test velocità di caricamento screenshot

…insomma… cosa vuoi di più da un sito che si carica in 291 millisecondi?

…e ti posso confermare che attivando un CDN come quello gratuito di Siteground (CloudFlare), il sito avrà un ulteriore salto di prestazioni in più.

Specialmente per quanto riguarda il ‘performance grade‘.

L’Assistenza Tecnica Di SiteGround: La Punta Di Diamante

La cosa più favolosa di Siteground è sicuramente il supporto tecnico.

Elogiato da tutti gli utilizzatori, risulta essere sempre attivo, veloce e soprattutto effettivo per ogni problema che avrai con WordPress.

Gli operatori sono disponibili 24 ore su 24, e 7 giorni alla settimana. Sono tutti specializzati e tutti riescono a risolvere qualsiasi problema tu possa incontrare.

A differenza degli altri hosting web, gli operatori tecnici di Siteground andranno a risolvere il problema, anziché riempirti di guide su come risolvere il problema.

Questo fattore è molto importante, specialmente per chi è alle prime armi con la creazione di siti web WordPress.

Qualsiasi dubbio o problema, potrai attivare la live chat e contattare il primo operatore che ti risponderà entro pochi minuti.

L’assistenza tecnica è in Italiano dal Lunedì al Venerdì. Fuori da questi orari, potrai pur sempre contattare l’assistenza in inglese.

Avrai quindi un supporto che ti compre in qualsiasi orario della giornata e in qualsiasi giorno della settimana.

Con SiteGround non ti sentirai mai trascurato e avrai sempre i tuoi siti WordPress al sicuro e senza problemi.

Siteground punta molto sulla qualità e sulla rapidità del supporto tecnico. Confrontando questo servizio con gli altri hosting web, risulta essere sicuramente il migliore hosting per WordPress.

Hanno fatto dell’assistenza tecnica la punta di diamante di questa giovane compagnia di hosting. Come leggerai nelle recensioni qui di seguito, sono in molti ad essere soddisfatti del supporto ricevuto.

Cosa Dicono Gli Utilizzatori Di Siteground hosting

Come possiamo vedere in questo sito di recensioni oneste e verificate, molto utenti utilizzando sempre più Siteground come hosting web.

Le recensioni dell’utenza che utilizza l’hosting WordPress di Siteground ci dicono che questa compagnia è veramente eccezionale.

Nel sito di TrustPilot troviamo recensita la compagnia di Siteground con un voto di 9.7 su 10. Il top risultato tra la concorrenza.

Un risultato meritato che porta avanti questa compagnia a gonfie vele.

recensione siteground

Le Recensioni Degli Utenti Che Utilizzano Siteground Hosting

Leggiamo ora qualche parola in più degli utenti che utilizzano Siteground:

recensione siteground paolorecensione siteground hosting umberto recensione siteground hosting wordpress  siteground hosting recensione

Questi sono solo gli ultimi degli screenshot raccolti dal sito TrustPilot. Come puoi vedere sono classificati per data più recente.

Tutti hanno votato Siteground con il massimo dei voti, valutando SiteGround con delle parole che non lasciano dubbi sull’efficienza e la potenza di Siteground.

Conclusione

Siteground vince il primo posto di questa classifica come migliore hosting WordPress non a caso.

Questa giovane compagnia si è veramente fatta valere ed ha sbaragliato la concorrenza con colpi di professionalità e di crescita tecnologica.

Siteground è in grado di stare al passo con i tempi. E’ una compagnia che utilizza sempre le ultime tecnologie continuando ad offrire un’assistenza aggiornata ed efficiente.

Essendo un internet marketer di successo non ti posso che consigliare di acquistare l’hosting web di Siteground.

Per la prima volta, avrai uno sconto del 50% su tutti i piani hosting: clicca qui per ottenere questa promozione speciale.

Qualche Informazione In Più Sulla Compagnia SiteGround

Siteground hosting è una compagna di web hosting indipendente fondata nel 2004. Hanno  base in Bulgaria e servono servizio di hosting web in tutto il mondo.

I loro data center sono ormai sparsi per tutto il globo.

SiteGround si posiziona come una compagnia che offre servizi di alta qualità ben ‘scolpiti’ per ogni soluzione hosting.

Offrono un ampia gamma di servizi di spazi web, dagli hosting condivisi Linux fino ai Cloud hosting e server dedicati.

Siteground hosting è una compagnia che ha voluto fin da sempre ampliare la clientela, dai blogger amatoriali, fino alle grandi aziende. Tutti trattandoli con lo stessa efficienza.

La compagnia di siteground hosting è ora una delle più crescenti compagnie indipendenti di hosting web al mondo. La più amata tra gli internet marketer professionisti italiani e stranieri!

Se vuoi approfondire di più, ho scritto questa nuova recensione Siteground nel mio sito creareunsitowebpro.com.

1 COMMENTO

  1. Il vero problema di siteground è il limite di traffico. Non è concepibile che un sito venga messo offline perchè sfora i limiti imposti sul traffico.
    Personalmente ero cliente siteground ma ho deciso di trasferire i miei siti su hostingperte, dove ho gli stessi servizi ma senza limitazioni di traffico. E sicuramente il supporto tecnico è decisamente migliore.

LASCIA UN COMMENTO